Cagliari-Torino, il “Nereo Rocco” sarebbe stato disponibile

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante l’ipotesi relativa ad un nuovo esilio a Trieste sia ormai tramontata in seguito alla decisione di far disputare il match di domenica a Quartu S.Elena, la squadra alabardata sarebbe stata “costretta” a posticipare il proprio incontro casalingo per lasciare il campo ai rossoblu. Questo è quanto viene riportato dal quotidiano triestino Il Piccolo. L’Unione ha in programma per lo stesso giorno della sfida tra i rossoblu e i granata il match contro la Manzanese. Ma, considerato che per la Lega lo stadio “Nereo Rocco” è a tutti gli effetti il campo designato per le partite interne della squadra sarda, la compagine giuliana sarebbe stata indotta a posticipare il proprio impegno a data da destinarsi.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Cagliari-Torino, in giornata la decisione della Lega
Prossimo articolo
Loria firma col Cuneo