Cagliari-Fiorentina, tutte le curiosità

© foto www.imagephotoagency.it

Sono molte le curiosità intorno alla tanto chiacchierata partita che si giocherà oggi pomeriggio a porte chiuse nello stadio Is Arenas. Avevamo già segnalato che l’allenatore viola Vincenzo Montella non ha mai perso una gara di campionati professionistici nel mese di marzo, mese che risulta essere il migliore per le sue squadre in termini di media punti per gara. La formazione viola, inoltre, non ha segnato solo in una delle ultime 16 trasferte ufficiali disputate, precisamente il 9 febbraio scorso, quando fu sconfitta per 0-2 dalla Juventus. Nelle altre 15 partite ha realizzato complessivamente 22 reti. Se si considera che il Cagliari detiene l’attacco record del 2013 in serie A sia nel girone di ritorno, che nell’anno solare, si può ipotizzare una gara ricca di emozioni sotto le due porte. Cagliari e Fiorentina detengono anche il primato di maggior numero di rigori ricevuti a favore (otto per i rossoblu, sette per i viola) e di espulsioni a favore (otto per i sardi, sette per i toscani). Infine, la sfida di oggi vedrà opporsi i due giocatori più ammoniti della stagione 2012/2013: Daniele Conti, che ha ricevuto 14 cartellini gialli e Pizarro che ne ha subiti 13. 

 
CONDIVIDI
Articolo precedente
Cagliari-Fiorentina: regia affidata a Conti, Ibarbo-Sau in attacco
Prossimo articolo
Detenzione Cellino, Zazzaroni: “Oggi un mese e mezzo, han buttato le chiavi?”