Bocciatura Is Arenas, Pili: “Una vergogna”

© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Pili, deputato del Pdl che sta sostenendo la Cagliari Calcio e il suo presidente Massimo Cellino nel tortuoso percorso, diramatosi drammaticamente per vie legali, riguardante lo stato di agibilità dello stadio “Is Arenas” di Quartu S.Elena, si è così espresso in seguito all’ennesimo “no” sull’agibilità dell’impianto: “La Commissione di vigilanza ha bocciato definitivamente lo Stadio di Is Arenas. Il Cagliari dovrà ripresentare un nuovo progetto di agibilità e ci passeranno altri 30 giorni. Questa è l’Italia, questa è la burocrazia, queste sono le istituzioni incapaci di farsi rispettare. Questa è la vergogna di chi è rimasto in silenzio per codardia. Stadio vietato ai sardi, umiliazione senza precedenti. E poi il sottoscritto indagato a tempo di record per le visite umanitarie al Presidente del Cagliari. Tutto questo non sta né in cielo né in terra. Io non ci sto“, le parole riportate su Facebook dall’onorevole.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Rai Sport, Cavone scrive a Conti: “Dalla cornice surreale di Is Arenas…”
Prossimo articolo
Is Arenas, il comunicato ufficiale della Commissione di vigilanza