“Accadde il 10 febbraio”

© foto www.imagephotoagency.it

Nella consueta rubrica giornaliera “Accadde oggi” che ripercorre gli avvenimenti rossoblù lungo la storia, riportiamo oggi tutti gli incontri disputati dal Cagliari in data 10 febbraio. Sono cinque i match giocati nella storia e il primo risale alla stagione 1951-1952. In quell’occasione i rossoblù guidati da mister Federico Allasio si imposero per 2 a 1 sull’Arezzo nella gara che valeva il ventunesimo turno del campionato dell’allora serie C1 (oggi Lega Pro, prima divisione). La stagione si concluse con la promozione in serie B attraverso gli spareggi. 

In ordine cronologico passiamo alla stagione 1956-1957, il 10 febbraio Cagliari-Bari terminò a reti inviolate.  Allora alla guida della squadra nel campionato cadetto c’era un duo di tecnici che tanto ricorda quello attuale composto da Ivo Pulga e Diego Lopez. Silvio Piola e Carlo Rigotti condussero un campionato tranquillo con il decimo posto finale in classifica.

Più recentemente (stagione 1979-1980) arrivò fin’ora l’unica sconfitta datata al giorno d’oggi. Fu 1-0 a favore del Catanzaro. Un goal di Bresciani condannò gli uomini di mister Tiddia alla sconfitta che comunque non influì su un campionato cnclusosi con la salvezza dei rossoblù nel campionato di serie A (9° posizione finale in classifica con 30 punti).

Gli ultimi due match: Cagliari 2-1 Crotone (stagione 2001-2002) era gara valevole per la ventitreesima giornata del campionato di serie B. Una brutta annata per i rossoblù caratterizzata da tre cambi sulla panchina: Sala, Nuciari e Sonetti con quest’ultimo che portò i sardi a una salvezza sudata. E infine è storia dei giorni nostri il pareggio per 1-1 ottenuto in casa contro il Parma nella stagione 2007-2008. Era la 22esima giornata della stagione della memorabile e miracolosa salvezza in serie A portata a termine con la guida di mister Davide Ballardini.

Oggi è ancora tutto da scrivere…

CONDIVIDI
Articolo precedente
Anticipi scudetto, ex rossoblù ancora protagonisti
Prossimo articolo
Is Arenas verso il “tutto esaurito”, Paone: “Disponibili poco più di 1000 tagliandi”