“Accadde il 1° marzo”

© foto www.imagephotoagency.it

Nella storia del Cagliari, sono state ben sei le gare disputate il 1° marzo. La prima fu nella stagione 1952/1953, una sconfitta per 1-0 in trasferta a Monza. Replica nella stagione 1958/1959, ma questa volta i sardi si impongono in casa per 2-0 sul Como. Il terzo match disputato il 1 marzo è un dolcissimo ricordo per i tifosi sardi perchè avvenne nella stagione 1969/1970 anno glorioso che ha portato il primo scudetto in Sardegna. In quella data Riva e compagni sconfissero 2-0 il Napoli. Questo il tabellino della gara riportato da archiviorossoblu.it:

 

CAGLIARI: Albertosi, Martiradonna, Zignoli, Cera, Niccolai, Nenè, Domenghini, Brugnera, Gori, Greatti, Riva

Napoli: Zoff, Pogliana, Monticolo, Zurlini, Vinello, Bianchi, Improta, Juliano, Manservisi, Montefusco, Canzi

Reti: Gori 42’(C), Riva rig. 64’(C)
Arbitro: D’ Agostini

 

Un’altra gara disputata il primo marzo rimarrà per sempre nella storia dei sardi: è la gara dei quarti di finale di andata di Coppa Uefa vinta dai rossoblù per 1-0 sulla Juventus: una rete di Valdes regalò una storica vittoria contro i bianconeri. Andando più avanti nella storia del Cagliari, arriviamo al 1° marzo 2003, quando i sardi battono in trasferta il Genoa con il risultato di 3-1. L’ultima partita disputata in questa data risale alla stagione 2008/2009, uno scialbo pareggio casalingo per 0-0 con il Torino.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Solidarietà per Cellino anche dalla Francia
Prossimo articolo
Pili: “A Is Arenas mai niente. San Paolo sempre aperto con continui incidenti”